Recupero interessi Cessioni del Quinto dello Stipendio e Finanziamenti

Quando una cessione del quinto viene estinta, il contraente ha diritto al rimborso delle spese bancarie che riguardano il periodo successivo alla chiusura del finanziamento, in cui non si è goduto di tali servizi o prestazioni, laddove tali costi non siano riconducibili alla categoria dei costi upfront.

Tra gli interessi da recuperare ci sono sicuramente gli oneri accessori del contratto, quali le commissioni di intermediazione e le spese di incasso quote applicate su importi versati anticipatamente e relative all’intera durata del contratto, ma effettivamente non goduti in seguito all’estinzione, laddove tali costi non siano riconducibili alla categoria dei costi upfront. Rientrano in questa categoria anche gli interessi corrisposti per il premio assicurativo.


IL NOSTRO SERVIZIO OFFRE:

  • Check-up gratuito dei prestiti e delle cessioni del quinto del cliente, al fine di verificare la presenza di elementi illegittimi a carico della banca e quantificare gli importi contestabili;

  • Perizia tecnico/finanziaria e legale, attraverso la quale vengono verificati e dimostrati scientificamente i comportamenti illegittimi delle banche e le violazioni della normativa di riferimento, unitamente all’analisi legale che permette di tradurre l’analisi quantitativa in una contestazione legale;

  • Contestazione e negoziazione con le banche, finalizzata al raggiungimento di una soluzione extra-giudiziale della vertenza, con la piena soddisfazione del cliente;

  • Azione legale, per la quale TUTELADEICONSUMATORI mette a disposizione del proprio cliente Avvocati specializzati.

info@tuteladeiconsumatori.it

Corso Trieste, 106
00198 – Roma

Codice Fiscale: 97924140581